post

Battistelli facile sui resti della Golden Tulip. 3-0. Da lunedì si apre una nuova storia, ecco la Volalto 2.0

 

Si chiude con un 3-0 in poco più di una ora l’ultima recita della VolAlto Caserta. Come prevedibile, la Battistelli ha avuto facilmente ragione delle campane giunte in romagna anche senza Cvetnic. Praticamente senza storia il match con le locali assolutamente padroni della contesa. Del resto, a prescindere da tutto, questa sarebbe stata comunque una della trasferte più difficili del campionato, figurarsi affrontarla dopo una retrocessione e senza una delle due terminali offensive più importanti.
Con questo successo la Battistelli sale a quota 65  e chiude la stagione regolare al quarto posto, piazzamento molto interessante in chiave play off promozione che vede per ora festeggiare Brescia approdata nella massima serie spuntandola sul filo di lana alla uBI Ubi Banca Cuneo.
Per la Golden Tulip si chiude questo torneo decisamente avaro di soddisfazioni. Si abbassa il sipario, si spengono le luci su di una stagione colma di inenarrabili vicissitudini. Da lunedì, però, comincerà una nuova storia. La Volalto 2.0 Caserta già bussa alle porte della serie A2, pronta a regalare nuove e ancor più grandi soddisfazioni agli appassionati di volley ed alla città di Caserta. La storia continua!