post

Millennium Brescia- Golden Tulip VolAlto Caserta 0-3 ( 25-17; 25-16; 25-22)

Si torna a casa con un secco tre a zero. In poco più di un ora di gioco la Millennium ha avuto la meglio della Golden Tulip. Una sconfitta netta sia nei set che nei singoli parziali. Purtroppo un passo inidietro rispetto alle positive uscite delle ultime settimane. Si nutriva una moderata fiducia circa questa partita. E’ vero che si sfidava una squadra reduce da importanti risultati, ma i precedenti match delle dragonesse spingevano ad una timida speranza si potesse tornare da Montichiari con qualcosa di concreto in carniere. Invece, il campo ha cancellato speranze ed ambizioni e consegnato alle statistiche del campionato uno 0-3 che lascia ben poco spazio ad ulteriori commenti. Brescia centra la sua ottava vittoria stagionale e prosegue il viaggio nella zona play off. Per Caserta, in attesa dell’incipiente mercato di riparazione invernale, diventa fondamentale battere in casa Perugia domenica prossima. Le umbre si sono liberate facilmente di Marsala e sono adesso a più sette sulla Golden Tulip. La sconfitta di Olbia,terz’ultima, tiene le dragonesse a meno cinque dalla salvezza diretta.

Il tabellino

SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA – GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA 3-0 (25-17 25-21 25-18)

SAVALLESE MILLENIUM BRESCIA: Villani 15, Veglia 8, Decortes 10, Dailey 1, Guidi 4, Prandi 3, Parlangeli (L), Biava 5, Canton. Non entrate: Bortolot, Vilponen, Norgini, Angelini. All. Mazzola.

GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA: Mabilo 5, Manig 3, Cvetnic 6, Taje’ 10, Denysova 10, Silotto 2, Barone (L), Marangon (L). Non entrate: Abbate, Emendato, Forte. All. Madonna. ARBITRI: Jacobacci, Mesiano. NOTE – Durata set: 21′, 23′, 23′; Tot: 67′.

post

Formalizzato il ricorso della VolAlto. La determinazione di Nicola Turco: farò di tutto perché vengano garantiti i nostri diritti

“Siamo riusciti a presentare il ricorso al Giudice sportivo di competenza. Alla Fipav: noi chiediamo i nostri diritti. No a imbrogli degli arbitri, no a giochi sporchi, rispetto per Caserta. I video parlano!!!! Pronti allo scandalo!!! Chiederemo a tutti i rappresentanti politici di terra di lavoro di interrogare il Ministro dello sport. A titolo informativo: le giocatrici si possono prendere dal 6 al 30 Gennaio e se ne possono prendere solo 2. Poi se vinciamo il ricorso si gioca dopo Febbraio. Difendere la Golden Tulip Volalto senza se e senza ma, io non mollo”.  Così il presidente della Golden Tulip Nicola Turco in un post di Facebook pubblicato sulla pagina ufficiale del club.

post

Mercoledì 13 torna il campionato. Le dragonesse rosanero puntano la Millennium Brescia

Vincerà il drago o avrà la meglio il leone? Tutti in campo. Suona forte la campanella del campionato a richiamare le giocatrici ai loro posti. Mercoledì 13 dicembre quattordicesima giornata della Samsung Galaxy Volley Cup. Le dragonesse della Golden Tulip VolAlto approdano in Lombardia per sfidare le leonesse della Millenium Brescia.

“ Dopo il ciclo di partite terribili affrontiamo adesso una rivale apparentemente più abbordabile – spiega coach Arcangelo  Madonna – ma assolutamente da tenere nella massima considerazione”. Già, perché, numeri alla mano, il sestetto di coach Mazzola è formazione ostica. Sinora le leonesse hanno saputo conquistare 5 vittorie piene, due al tie break e due sconfitte al quinto. Per un totale di 21 punti ed un incoraggiante ottavo posto in classifica e sogno play off promozione quanto mai vivo.

E’ al suo secondo anno in serie A. La scorsa stagione fu certamente positiva con la salvezza centrata in largo anticipo e la sorprendente qualificazione ai quarti di finale dei playoff, nei quali furono superate da Soverato. In estate, confermato il tecnico Enrico Mazzola, la rosa, come purtroppo accade spesso, è stata ricostruita da zero, con la conferma della sola regista Prandi. Tra i volti nuovi spiccano i nomi delle laterali Villani (ex Olbia e casertana di nascita) e Dailey (americana molto dotata in attacca) e delle centrali Guidi e Veglia (entrambe ex Palmi).

Sicuramente Brescia ha un sestetto importante ed il successo ottenuto sul campo di Perugia le ha catapultate in piena zona play off, chiaro che adesso vorranno sfruttare al massimo la possibilità di rinforzare il loro piazzamento in classifica se non addirittura migliorarlo.

“ Nella maniera più assoluta – prosegue Madonna – è una sfida che presenta difficoltà diverse rispetto agli ultimi match disputati. Loro, come noi, hanno avuto poco tempo per preparare la partita; molto, quindi, si giocherà sull’istinto delle ragazze, sulla nostra capacità di leggere le situazioni durante la contesa. Mi aspetto di vedere ulteriori miglioramenti”.

E’ al terza volta che le due squadre si incrociano. I precedenti risalgono alla scorsa stagione ed ha visto la formazione di coach Mazzola imporsi in entrambe le occasioni per 3-2 (andata) e 3-1 in trasferta. “ Sono statistiche che lasciano il tempo che trovano. Noi – conclude il tecnico della Golden Tulip VolAlto – abbiamo dati concreti segnali di ripresa. Abbiamo piena fiducia nei nostri mezzi e stasera, come sempre del resto daremo tutto in campo per muovere la nostra classifica”.

I riflettori del Palasport Jimmy George di Montichiari si accenderanno alle 20:30, le dragonesse sono pronte a ruggire!