post

PZ è lo sponsor tecnico della Golden Tulip VolAlto 2.0 A1. Restiamo al Sud e favoriamo le eccellenze

La PZ è lo sponsor tecnico della VolAlto 2.0! Il Club Golden Tulip VolAlto 2.0 ha ridato fiducia alla PZ che vestirà l’unica squadra di tutto il centro sud che gioca nella massima serie dell’olimpo del volley femminile. Turco: “Benvenuto a chi ci è stato vicino l’anno scorso in A2. La PZ con questa sponsorizzazione tecnica si confronta con marchi storici mondiali ed entra dal portone principale nel volley femminile che conta”.

A Caserta non si passa, la Omag San Giovanni in Marignano battuta 3-0

A Caserta non si passa: in un PalaVignola ancora una volta incandescente le rosanero della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta battono con un perentorio 3-0 le avversarie della Omag San Giovanni in Marignano e si rilanciano in vista del rush finale per la conquista dei play off. Tre punti di fondamentale importanza, che permettono di dire che Caserta è ancora viva e lotterà fino alla fine.

PRIMO SET. Il muro di Matuszkova regala subito il +2 (5-3) che diventa +3 quando Repice ferma un attacco avversario (7-4). San Giovanni in Marignano però non molla e punto dopo punto rimonta fino all’11 pari. A quel punto capitan Cella e compagne mettono il piede sull’acceleratore fino al 19-16. L’ace di Saguatti riporta sotto la Omag (20-19) ma poi c’è solo la Volalto 2.0: ace di Matuszkova e attacco out di Pinali e si chiude il parziale con la Golden Tulip che cambia campo 25-20.

SECONDO SET. Break immediato della Golden Tulip che praticamente va avanti e poi amministra fino alla fine. La pipe di Melli permette alle rosanero di doppiare le avversarie (10-5), mentre l’ace di Matuskova dice +6 (12-6). Servizio vincente anche per Cella che stampa il 15-8. I 7 punti di vantaggio vivono fino al 19-12, poi è Anna Gray (dopo una mini rimonta) a regalare ben 5 set point alle ragazze del presidente Turco. Ne basta uno: chiude Matuszkova. 2-0 Caserta, che vince il parziale 25-19.

TERZO SET. Monster block di Frigo ed è subito 5-1 per Caserta. Coach Saja ferma tutto con un time-out. Melli dai 9 metri fa male ed è 7-2. La Omag però rientra in partita e Saguatti trova il pari a 11. Melli con un muro out, ace di Frigo e ricezioni perfette di Maggipinto regalano l’allungo alla Golden Tulip: 17-13. Coach Saja si gioca anche il secondo time-out. Ma non serve a nulla: due attacchi lunghi delle romagnole portano la sfida sul 21-16. Caserta conquista 7 match point. Il primo è annullato, ma non il secondo: fast di Repice, e cala il sipario. 3-0 da applausi per la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta.

post

1000 studenti al PalaVignola. Torneo mixato con le atlete della Golden Tulip VOLALTO 2.0 e i giovani del Liceo Classico Giannone di Caserta

La Preside, il Sindaco e la Società VolAlto2.0 sotto l’egida della pallavolo portano in alto i valori della legalità e della sana passione sportiva. Stamani circa 1000 studenti del Liceo Giannone di Caserta si sono ritrovati al PalaVignola e con il coach, le atlete e lo staff della VOLALTO 2.0 hanno vissuto una mattinata di sport con un torneo a squadre che hanno visto in campo il mix tra le atlete della VOLALTO 2.0 e i ragazzi del Giannone. 4 ore di sport, legalità e sana competizione che è certamente da ripetere tra gli studenti casertani e la loro squadra di Serie A Golden Tulip VOLALTO 2.0. Tutti gli studenti sono stati invitati domenica per la gara di campionato.