La Volalto 2.0 Caserta è solida, nessuno avanza soldi ed è in vendita! Ora tutti si lamentano che andiamo via e strumentalizzano

Poiché ci è stato chiesto dal Giornalista Pasini, della spettabile Gazzetta dello Sport, di fare chiarezza, rispondiamo.
Quando siamo stati attaccati da tutti, quando abbiamo avuto problemi al Palazzetto, quando siamo stati offesi in casa nostra, nessuno ci ha difeso. Anzi, siamo stati messi sulla graticola. Tutti contro di noi! Ci siamo ritirati e difesi. Tra poco usciremo di scena! Forse, ed evidenziamo forse, perché il club è in vendita, e presto forse arriveranno i nuovi proprietari, qualcuno è proccupato per le prossime scelte che non saranno più le nostre. Altra verità è che al Club non sono piaciute alcune partite, durante le quali si sono persi punti importanti: da qui nasce la diatriba prima della partita casalinga con il Perugia. Il resto sono solo chiacchiere metropolitane. Adesso a chi possiamo essere simpatici, a chi antipatici, noi vogliamo uscire a testa alta dal Volley e onorare gli impegni presi. Non vogliamo guerre contro nessuno, non vogliamo difenderci più contro nessuno.
E’ vero invece che noi abbiamo dovuto denunciare alla Procura della Repubblica per associazione a delinquere, truffa ed altro nei nostri confronti un avvocato, FIVB e un procuratore occulto. Tutte queste guerre ci hanno portato a fare delle scelte: usciamo di scena, vi accontentiamo, scusate se pure questo non va bene. Non ci possiamo fare niente. Rispettiamo tutti, possiamo ritirarci, passare la mano a persone più esperte e capaci di noi e andare in vacanza. Grazie e scusate il disturbo.